‘La sala di Malagigi. Nella quale si legge l'astuzie, ch'egli vsò per goder Lucrezia Figliuola del Rè Baldachino’

Text

Una camera, che dentro al bel palagio
Fù data al Cavalier per riposare
I compagni di fuori state adagio
Venuto l'ora di voler cenare,
Di vivande non fù alcun disagio
Cenato ogn'uno s'andó a riposare
E Malagigi tanto vizioso
Diveva questa notte sarò sposo

Entrato Malagigi nella camera
Fisso la guarda quel barone adorno
Vide la nappa ch'era tutta d'ambra
Fisso mirando tutta intorno, intorno
Uccelli v'era in forma di calandra,
E quá cantavan di notte, e di giorno
In mezzo della camera era un bel letto
Si ben'acconcio, che v'era un diletto

Era in quel letto d'oro intarsiato
E lettere intagliate era d'intorno
In questa forma vi era dichiarato
Ben venga Astolfo Cavaliere adorno
Dapoi che in quella camera è entrato
Pensa, e ripensa senza far soggiorno
Se mai di dame prendesti diletto
Ora si spoglia, e entra in questo letto

La notte passa via come saetta
Malagigi sti stava à riposare,
Lucrezia quella vaga giovanetta
D'amor ferita, che non può più stare
In quella camera se n'andó soletta
Insino al letto sola usó andare
Fisso lo guarda, e poi si spoglioe
Allato al cavalier si coricoe

Commentary

This poem describes how Malagigi summons up demons to take him to the beautiful princess Lucrezia and how he wins her by using supernatural powers to decorate a room in her palace, the sala of the title (see entries FD132 and 122). In this passage, Malagigi is accommodated in a luxurious bedroom, the ornate furnishings of which are described in detail, particularly the bed. At the end of the passage, Lucrezia, who has fallen in love with him, joins him there. The emphasis on precious materials and ornamentation in the description of the interior resonates with the sensuality of her visit.

Themes

Gender / Sexualities
Consumer Practices

Dominant Representational Strategies

Context

Dwelling

Type
Residential
Detail
Palace
Historical Terminology
Specified Social Level
Elite

Activities

Type
Eating and Drinking
Intellectual, Cultural and Spritual
Physical States and Actions
Detail
Drinking
Eating
Seducing
Lying down

Rooms

Type
Bedroom
Historical Terminology
camera

Inhabitants

Type
People
Detail
Adults
Male
Female

Objects

Type
Coverings and Hangings
Furniture
The Arts, Recreation and Ceremony
Detail
Reclining / Sleeping

Bibliography

Direct Cross-References

La Sala di Malagigi

Bello, Francesco, Il Cieco da Ferrara 1600-1699

Book, FD122

La Sala di Malagigi

Anon. 1526/4

Book, FD132

‘La sala di Malagigi. Nella quale si legge l'astuzie, ch'egli vsò per goder Lucrezia Figliuola del Rè Baldachino’

Piloto, Andrea 1500 - 1599

Book, FD389

Indirect Cross-References

Names
Piloto, Andrea
Date(s)
1500-1599
Country
Italy
Historical Region
Description
Format
Book
Type
Poetry
Genre
Publication
All'Insegna della Stella, Florence, fol. 4 r
Copyright
Location
Record ID
FD390